Archivi Categorie: Immagini

Salendo verso il mare (north of Boston)

Un percorso nato dall’istinto. Una città americana, il mare, l’asfalto, il cielo estivo. Dietro ogni angolo una scoperta, un’insieme di richiami e composizioni naturali che avevano un senso anche se estrapolate da quel contesto per essere riportate in immagine. Da… Guarda le immagini…

Pubblicato in Immagini | Contrassegnato con , | Commenta

Tracce

Indelebili, sono ovunque. Esci di casa e son lì ad aspettarti. Sono ferite, quelle che l’uomo ha fatto al territorio e a se stesso. Stanno lì per la memoria di chi verrà. Tracce di in-civiltà. Alcune ci sono per non… Guarda le immagini…

Pubblicato in Immagini | Contrassegnato con | Commenta

Trattografia

IN QUESTA ACCEZIONE TRATTOGRAFIA E’ UN NEOLOGISMO,  LA SCRITTURA ATTRAVERSO I SEGNI.                                                                                                        SOGGETTO E’ IL SEGNO STESSO , SOTTOFORMA DI MACCHIA, SEGMENTO, OMBRA O RIFLESSO, SCRITTA SUI MURI . OPPURE IL SIGNIFICATO CHE IL SEGNO, NELLA SUA STRUTTURA COMPOSTA CON… Guarda le immagini…

Pubblicato in Immagini | Contrassegnato con , , | Commenta

La collezione Instagram

La collezione Instagram è una piccola rappresentativa delle circa 1000 foto caricate sul social tra il giugno 2013 e maggio 2014.                                      … Guarda le immagini…

Pubblicato in Immagini | Contrassegnato con , | Commenta

Metropolis

Metropolis è un’equazione irrisolta tra territorio, insediamento (quindi città) e l’uomo, giudice e carnefice dell’idea stessa di metropoli. Costruttore e distruttore, vandalo e conservatore allo stesso tempo. Metropolis è luci ed ombre , trasparenze ed occlusioni, barriere o varchi, ma… Guarda le immagini…

Pubblicato in Immagini, Senza categoria | Commenta

Orizzonti

Orizzonti è il risultato di un ritorno, dopo venti anni, in Irlanda. La scelta artistica è stata quella dell’orizzonte, un’immagine vista attraverso una feritoia stretta e larga. L’Irlanda è stata soprattutto paesaggio, fiabesco, impetuoso, ma sempre autentico, vero.

Pubblicato in Immagini | Commenta

Ho visto un mondo 2 – In Itinere (Territori)

In itinere sono paesaggi della memoria, i deja vù di una vita. Ho cercato tra i miei ricordi da bambino, come quando mi portavano in campagna dai nonni. Ho cercato nei ricordi più recenti le atmosfere di certi paesaggi, le… Guarda le immagini…

Pubblicato in Immagini | Commenta

Il mio far far West

L’ovest come metafora di un’idea o concetto di un mondo decadente, la sconfitta, la disillusione di un sogno di speranza. Noi e le generazioni che ci hanno preceduto siamo cresciuti con il mito dell’Ovest. I nostri nonni o bisnonni partivano… Guarda le immagini…

Pubblicato in Immagini | Contrassegnato con , | 1 Commento

Ho visto un mondo – Trilogie

Ho visto un mondo è un progetto nato con l’intento di realizzare brevi storie in tre scatti, una al giorno, dal 1 gennaio al 31 dicembre 2011. 365 giorni di fotografie. Qui troverete solo una piccola rappresentazione dell’intero lavoro

Pubblicato in Immagini | Contrassegnato con | Commenta

Père Lachaise

La città dei morti. Non è un film sugli zombie, è una città-cimitero ben incastrata, come un pezzo di puzzle, all’interno di una conurbazione urbana ben più vasta, la capitale francese. Il “Pere” è un cimitero monumentale, grande tanto da… Guarda le immagini…

Pubblicato in Immagini | Contrassegnato con | Commenta